Scaduto

Gara #2024/27

COMUNE DI SAVELLI – “INTERVENTI DI MITIGAZIONE DEL RISCHIO IDROGEOLOGICO DEL VERSANTE NORD DEL CENTRO ABITATO DEL COMUNE DI SAVELLI (KR)”.
Accedi o registrati per interagire con la piattaforma
Accedi Registrati

Informazioni appalto

28/03/2024
Aperta
Lavori
€ 1.200.000,00
CORTESE ALFONSO
Comune di Savelli

Categorie merceologiche

45233142 - Lavori di riparazione stradale

Lotti

1
B0FB0CA400
I59C20000770001
Solo prezzo
COMUNE DI SAVELLI – “INTERVENTI DI MITIGAZIONE DEL RISCHIO IDROGEOLOGICO DEL VERSANTE NORD DEL CENTRO ABITATO DEL COMUNE DI SAVELLI (KR)”.
Sono comprese nell'appalto tutte le opere e provviste necessarie per eseguire e dare completamente ultimati gli “INTERVENTI DI MITIGAZIONE DEL RISCHIO IDROGEOLOGICO DEL VERSANTE NORD DEL CENTRO ABITATO DEL COMUNE DI SAVELLI (KR)”, secondo le condizioni stabilite dal Capitolato Speciale, con le caratteristiche tecniche, qualitative e quantitative previste dal progetto esecutivo approvato dei quali l'appaltatore dichiara di aver preso completa ed esatta conoscenza.
€ 967.105,54
€ 215.258,27
€ 17.636,19

Seggio di gara

Prot. 6691
18/04/2024
seggio-di-gara-n.-27-2024-signed-marcato.pdf
SHA-256: 5f73575d5805d61c3e1cf1158cf8891d901d6fe3b240c658ff0847eb789cb8ba
18/04/2024 11:28
408.72 kB
Cognome Nome Ruolo
FRONTERA GIUSEPPE PRESIDENTE
BOMPIGNANO LETTERINA COMPONENTE
CARVELLI ANTONELLA COMPONENTE
LUMARE ROBERTO SEGRETARIO VERBALIZZANTE

Scadenze

13/04/2024 10:00
18/04/2024 10:00
18/04/2024 10:30

Allegati

intesa-di-legalita.pdf
SHA-256: 60e34b471fff6c96bcc24b120ae0a205dd19a117a7618bef4344e5a6fdc07b57
27/03/2024 08:44
1.88 MB
progetto-savelli-rev.01-firmato-digitalmente.rar
SHA-256: ea7c49985aae2b202712bffe36aacdf1f523f24c4088559c377195fceab206c5
27/03/2024 08:44
115.89 MB
modulistica.rar
SHA-256: 6774d8180bee36c1936718ce504a21ac053be4ce1a1d78984949c3b1a5e00b25
27/03/2024 15:15
853.01 kB
bando-di-gara.docx-signed-signed-marcato.pdf
SHA-256: 0f3a6b580be7d45a91ace846418206a8451f32e17a307afbe920e959d86f1c15
28/03/2024 09:31
367.97 kB
disciplinare-di-gara.docx-signed-signed-marcato.pdf
SHA-256: de330969479f93e3cca8f9f6da15e12e2dbd14b130b8378d6bb3a01e39774660
28/03/2024 09:31
522.29 kB

Chiarimenti

29/03/2024 11:51
Quesito #1
Buongiorno
Si necessita un chiarimento in merito all'importo a base di gara; Nello specifico, sul disciplinare è indicato il seguente importo: € 1.182.363,81, mentre in codesta pagina del portale è indicata il seguente importo € 967.105,54. si richiede un chiarimento in merito

Distinti saluti
29/03/2024 13:48
Risposta
L’importo a base di gara, per come chiaramente evidenziato nel Bando e Disciplinare di gara, ammonta ad euro 1.182.363,81.
Il portale riporta la cifra di euro 967.105,54 riferita ai lavori e quella di euro 215.258,27 riferita ai costi della manodopera, la cui somma pari ad euro 1.182.363,81 concorre a formare l’importo a base d’asta.
02/04/2024 12:50
Quesito #2
Buongiorno
Se l'impresa è in possesso delle categorie Soa OG1 III° bis ed OG3 I° può partecipare senza OG3 II° ed OS1 I°?
Distinti saluti
02/04/2024 17:20
Risposta
Si conferma la possibilità di partecipare alla procedura di gara per come prospettato da codesta impresa, in quanto:
- le lavorazioni relative alla categoria scorporata a qualificazione non obbligatoria OS1, possono comunque essere eseguite in proprio da codesta medesima impresa, essendo la stessa qualificata nella categoria prevalente per un importo tale da coprire anche l’importo di tale categoria scorporata non posseduta;
- il possesso della qualificazione nella categoria scorporata OG3 in classifica I, in ragione dell'importo di detta categoria scorporata e, quindi, in virtù dell'incremento del quinto, è sufficiente aif fini della partecipazione alla presente procedura di gara (ai sensi dell'
articolo 2 dell’allegato II.12 al Codice dei contratti - d.lgs. 36 del 2023 - che riproduce l’art. 61, comma 2, del d.P.R. n. 207 del 2010).
03/04/2024 11:17
Quesito #3
Buongiorno,
si richiede un chiarimento in merito alla risposta alla FAQ n.1 del 29/03/2024 : "L’importo a base di gara, per come chiaramente evidenziato nel Bando e Disciplinare di gara, ammonta ad euro 1.182.363,81.
Il portale riporta la cifra di euro 967.105,54 riferita ai lavori e quella di euro 215.258,27 riferita ai costi della manodopera, la cui somma pari ad euro 1.182.363,81 concorre a formare l’importo a base d’asta."
Analizzando ciò che viene scritto, si evidenzia come i costi della manodopera sarebbero ricompresi nel conteggio totale dell'importo a base d'asta, dunque ribassabili in sede di offerta.
Si chiede dunque una delucidazione in merito a quale sia l'importo da considerare per procedere alla formulazione del ribasso.
03/04/2024 12:53
Risposta
Per come già evidenziato nella precedente Faq, si riscontra la richiesta formulata evidenziando che i costi della manodopera costituiscono una componente dell'importo posto a base di gara.
Si ribadisce in proposito, per come previsto al punto 17 - ultimo comma - del Disciplinare di Gara, che ai sensi dell’articolo 41 comma 14 del Codice, i costi della manodopera non sono ribassabili. Resta la possibilità per l’operatore economico di dimostrare che il ribasso complessivo dell’importo (ovvero la percentuale di ribasso indicata dal concorrente applicabile all'intero importo ribassabile a base d'asta) deriva da una più efficiente organizzazione aziendale o da sgravi contributivi che non comportano penalizzazioni per la manodopera.
Lo stesso punto 17. succitato chiarisce che "
Trovano applicazione i principi enucleati nella sentenza del Consiglio di Stato sez. V n. 5665 del 9 giugno 2023 e nella Delibera ANAC n.528 del 15 novembre 2023".
02/04/2024 12:52
Quesito #4
DA UN'ATTENTA ANALISI DEL COMPUTO METRICO E DI QUANTO RIPORTATO NELLA RELAZIONE TECNICA ALLEGATA AL PROGETTO SI EVIDENZIA CHE LA CATEGORIA PREVALENTE E' LA OS21 E NON LA CATEGORIA OG1. VI CHIEDIAMO CONFERMA DI TUTTO CIO' E DI CONSEGUENZA LA RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA PER LE CATEGORIE OS21-OG3-OS1
03/04/2024 14:44
Risposta
In allegato la nota pervenuta dal RUP, a firma del progettista capogruppo RTP, con la quale si conferma la categoria OG1 quale categoria prevalente caratterizzante l'appalto de quo.
riscontro-richiesta-chiarimenti.pdf-marcato.pdf
SHA-256: 40ea2988f786be36145f16d007057d66ae1ffce9164fb8eb2ef63a56d192f536
03/04/2024 14:44
115.40 kB
10/04/2024 10:42
Quesito #5
Buongiorno,
sulla piattaforma dell'ANAC, al momento dell'inserimento del CIG relativo alla gara in oggetto, compare il seguente messaggio:
GAE07 IL CODICE INSERITO E' VALIDO MA NON E' ATTUALMENTE DISPONIBILE PER IL PAGAMENTO. E' OPPORTUNO CANTATTARE LA STAZIONE APPALTANTE.
Inoltre il CIG indicato nel bando è diverso da quello inserito nell'allegato 1 Domanda di partecipazione.
Comunque anche provando a generare il modello di pagamento pagoPA con tutti e due i CIG la situazione non cambia.
In attesa di un urgente riscontro si porgono cordiali saluti
10/04/2024 11:10
Risposta
In merito al primo quesito, per come comunicato dalla stessa ANAC giusto apposito Avviso in data 26/01/2024, si dà atto di quanto segue:
-
se in prossimità della scadenza dovesse persistere l’impossibilità ad effettuare il pagamento mediante avviso pagoPA, gli Operatori Economici possono effettuare il versamento del contributo tramite bonifico bancario utilizzando le seguenti coordinate bancarie:

Istituto di credito: Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.a. - Via del Tritone 14 - 00187 Roma
IBAN: IT 92 E 01030 03200 000005748153
CODICE BIC/SWIFT: PASCITMMROM

Nella causale del bonifico dovrà essere indicato il codice CIG della gara cui si intende partecipare, il nominativo e il codice fiscale del debitore.
La ricevuta del pagamento dovrà essere inviata alla casella di posta elettronica
ufficio.urf@anticorruzione.it avendo cura di specificare:
• codice fiscale del debitore
• nominativo del debitore
• indirizzo mail del debitore.

In merito al CIG si fa presente che il CIG indicato nel bando coincide con quello inserito nell'allegato 1 Domanda di partecipazione.
10/04/2024 16:37
Quesito #7
Salve,
con la presente chiediamo delucidazioni in merito alla presente procedura, nello specifico, essendo la sottoscritta Impresa in possesso di Attestazione SOA per la categoria OG1 classifica IV-BIS e coprendo con la predetta categoria l'importo totale dell'appalto, chiede se è possibile partecipare alla presente dichiarando nella domanda di partecipazione e dichiarazioni connesse di subappaltare interamente le categorie OG3 classifica III e OS1 classifica I a imprese qualificate, inoltre se la risposta è confermata, si chiede se nella domanda di partecipazione e dichiarazioni connesse vanno già inseriti i nominati delle Imprese subappaltatrici.
11/04/2024 09:36
Risposta
In considerazione della qualificazione posseduta da codesta Impresa per la categoria prevalente OG1 (classifica IV-BIS) si conferma la possibilità di di subappaltare interamente le categorie scorporate OG3 classifica II e OS1 classifica I a imprese qualificate, fermo restando che le lavorazioni relative alla categoria scorporata a qualificazione non obbligatoria OS1, possono comunque essere eseguite in proprio da codesta medesima impresa, essendo la stessa qualificata nella categoria prevalente per un importo tale da coprire anche l’importo di tale categoria scorporata non possedutata (in quest'ultimo caso bisogna dichiarare tale volontà nella domanda di partecipazione).
Si fa altresì presente che non è necessario indicare già in sede di gara i nominativi delle imprese subappaltatrici ma unicamente il ricorso al subappalto qualificante.
11/04/2024 15:44
Quesito #8
Buon pomeriggio, tra gli allegati richiesti nella domanda di partecipazione è presente la seguente dicitura "Dichiarazioni a firma di ciascun “Titolare effettivo” ulteriore rispetto al soggetto che presenta la domanda"; la stessa implica che tutti i documenti di gara devono essere firmati digitalmente da tutti gli eventuali Titolari effettivi dell'operatore economico? grazie
11/04/2024 19:45
Risposta
No, è sufficiente che tutti gli eventuali titolari effettivi producano l'apposita dichiarazione sulla base del format Allegato 3 “DICHIARAZIONE “TITOLARE EFFETTIVO” E ASSENZA CONFLITTO DI INTERESSE presente tra la modulistica di gara.

SUA - Provincia di Crotone

Via - M. Nicoletta Crotone (KR)
Tel. 0962.952635
Email: sua@pec.provincia.crotone.it - PEC: adminsua@pec.provincia.crotone.it
HELP DESK
assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 400 31 280
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00