DETTAGLI GARA - ID 2018/25

Stato: Scaduta


Registrati o Accedi per partecipare

Stazione appaltanteSUA - Provincia di crotone
Ente committenteComune di Cirò Marina
ProceduraAperta
CriterioQualità Prezzo
OggettoServizi Tecnici
Affidamento del servizio di progettazione definitiva ed esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, direzione dei lavori di “Riqualificazione, messa in sicurezza, adeguamento e potenziamento dell’area portuale”. 
CIG75009267F2
CUPF85B18000350006
Totale appalto€ 360.566,48
Data pubblicazione04/07/2018 Termine richieste chiarimentiLunedi - 20 Agosto 2018 - 12:00
Scadenza presentazione offerteVenerdi - 24 Agosto 2018 - 12:00 Apertura delle offerteMartedi - 04 Settembre 2018 - 10:00
Categorie
  • 71 - Servizi architettonici, di costruzione, ingegneria e ispezione
Breve descrizioneL’intervento consiste nel rafforzamento della diga foranea, nell’ampliamento delle dotazioni di infrastrutture ed impiantistiche, nella realizzazione di percorsi pedonali e strutture in grado di migliorare il livello attuale delle relazioni porto-territorio.
  L’appalto prevede:
  • progettazione definitiva, comprensiva di relazione geologica e di tutti gli elaborati ed i documenti tecnico-amministrativi necessari per l’ottenimento delle autorizzazioni da parte degli enti competenti previste dalla normativa vigente;
  • progettazione esecutiva e relativo coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione.
  • direzione dei lavori e coordinamento per la sicurezza in fase di esecuzione.
Le modalità di redazione degli elaborati e di svolgimento di tutte le prestazioni dovranno essere conformi alla vigente legislazione in materia di sicurezza, di lavori pubblici, in particolare, al Regolamento di esecuzione ed attuazione del Codice dei Contratti approvato con D.P.R. n. 207/2010, con riferimento allo studio di fattibilità tecnico economico, alle procedure del capitolato prestazionale e alle indicazioni del responsabile del procedimento.
Struttura proponenteUfficio Tecnico
Responsabile del servizioing. Giuseppe MarinoResponsabile del procedimento
Allegati
File pdf bando-di-gara - 0.98 MB
04/07/2018 09:16
File pdf disciplinare-di-gara - 940.44 kB
04/07/2018 09:16
File pdf capitolato-prestazionale-di-progetto - 381.44 kB
04/07/2018 09:16
File zip studio-fattibilit-porto - 56.85 MB
04/07/2018 09:16
File docx dgue-progettazione. - 115.98 kB
04/07/2018 09:16
File doc domanda-di-partecipazione - 91.00 kB
04/07/2018 09:16
File pdf rettifica-disciplinare - 29.44 kB
16/07/2018 11:22
File pdf porto-corrispettivi - 131.26 kB
16/07/2018 11:25
File pdf -dichiarazione-familiari-conviventi - 368.47 kB
25/07/2018 09:17
File pdf nota-chiarimento - 33.04 kB
27/07/2018 09:11
File pdf rettifica-disciplinare - 22.52 kB
27/07/2018 09:11
File pdf nota-chiarimento - 33.04 kB
27/07/2018 09:14
File pdf rettifica-disciplinare - 22.52 kB
27/07/2018 09:14
File pdf n.25-2018-elenco-imprese-ammesse-ed-escluse - 541.62 kB
23/10/2018 09:30

Avvisi di gara

23/10/2018Gara n. 25/2018. Comune di Cirò M. Affidamento del servizio di progettazione definitiva ed esecutiva, coordinamento della sicurezza, direzione dei lavori dell’area portuale”. Pubblicazione elenco degli ammessi.
Si pubblica in allegato l'elenco degli operatori economici ammessi alla gara....
11/09/2018Comunicazione data di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Aperta: Affidamento del servizio di progettazione definitiva ed esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, direzione d
Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Venerdi - 14 Settembre 2018 - 10:00...
27/07/2018Gara n. 25/2018. Comune di Cirò M. Affidamento del servizio di progettazione per la riqualificazione, messa in sicurezza, adeguamento e potenziamento dell’area portuale”. Pubblicazione Note di chiarimento e Rettifica.
Si pubblicano, in allegato, una nota di chirimento e una nota di rettifica del disciplinare di gara disposta dal RUP - ing. Giuseppe Marino....
16/07/2018Gara n° 25/2018. Comune di Cirò M. Affidamento del servizio di progettazione per lavori di “Riqualificazione, messa in sicurezza, adeguamento e potenziamento dell’area portuale. Rettifica note di modalità di presentazione dell'offerta tecnica
In relazione ad alcune richieste di chiarimento, si comunica che le proposte di miglioramento relative all'elemento di valutazione A "CARATTERISTICHE QUALITATIVE E METODOLOGICHE DELL’OFFERTA "  possono contenere fino ad un massimo di 50 facciate - form...

Chiarimenti

  1. 10/07/2018 08:58 - Buongiorno, volevo sapere dove è possibile reperire il documento "Calcolo corrispettivo" indicato tra i documenti di gara nel Disciplinare
    Grazie


    Il calcolo del corrispettivo è puubblicato sul sito della SUA all'https://sua.provincia.crotone.it. alla gara n. 25/2018.
    16/07/2018 11:28
  2. 11/07/2018 17:58 - CHIARIMENTO 1
     
    Con riferimento al documento “Disciplinare di gara” art.6 - punto 6.1 lettera c) il requisito richiesto sembra essere identico a quello richiesto alla lettera b), con la differenza che gli importi richiesti sono:
    • alla lettera b) pari a 2 volte quelli di gara;
      alla lettera c) pari a 0,5 volte gli importi di gara.
    Probabilmente trattasi di refuso, e alla lettera c) manca la precisazione che il requisito va raggiunto con 2 soli servizi per ciascuna categoria (servizi di punta).
    Si chiede di precisare se è corretta l’interpretazione da noi fornita.
     
     
     
    CHIARIMENTO 2
     
    Con riferimento al documento “Disciplinare di gara” art.12 - punto 12.4.1, ed in particolare alla relazione di cui ai punti b), c) e d) si legge: “La relazione sarà costituita da un massimo di trenta (20) .. cartelle formato A4 ….”.
    Si chiede di precisare se il numero di pagine consentite sia trenta (come indicato a lettere) oppure venti (come indicato a numeri).
     
     
    CHIARIMENTO 3
     
    Con riferimento al documento “Disciplinare di gara” art.5.3 –  tra le figure professionali “minime”, richiesti per l’espletamento dei servizi oggetto di appalto, non è presente il geologo, si chiede se è possibile indicarlo in sede di gara oppure deve essere obbligatoriamente inserito come componente del R.T.P.


    L'art. 5.1 (Mezzi di prova ) del disciplinare di gara specifica bene i requisiti di capacità economica e tecnica. 
    Per quanto riquarda il numero delle pagine è stato precisato dal RUP il numero massimo per l'elemento di valutazione "A CARATTERISTICHE QUALITATIVE E METODOLOGICHE DELL’OFFERTA"  ( max 50 pagine ), con avviso pubblicato allhttps://sua.provincia.crotone.it -gara n. 25/2018.
    Il geologo, invece, deve far parte del R.T.I.
    16/07/2018 12:18
  3. 24/07/2018 07:43 - Si chiede se è possibile avere coretesemente gli elaborati del progetto Preliminare/Progetto di fattibilità tecnico economica in formato editabile. Grazie

    La richiesta va inviata al RUP - ing. Giuseppe Marino del Comune di Cirò Marina.
    24/07/2018 08:49
  4. 24/07/2018 18:19 - Si chiede di chiarire se il concorrente deve presentare garanzia provvisoria e dichiarazione concernente l’impegno di un fideiussore, tenuto conto che l’art. 8 “Garanzia provvisoria” del Disciplinare riporta quanto segue “Ai sensi dell'art. 93 - comma 10 - del D.Lgs. 50/2016 ai concorrenti non viene richiesta la presentazione della cauzione provvisoria” e che gli stessi, vengono richiesti tra i documenti da presentare nella Busta Amministrativa a pag. 20 dello stesso documento.

    I concorrenti non devono presentare la cauzione provvisoria.
    25/07/2018 09:14
  5. 24/07/2018 14:57 - Con riferimento all'Art.13 del "Disciplinare di Gara" nell'ultimo capoverso precisa che "le proposte di migliorative contengono gli elementi di cui all'art.18 del presente disciplinare di gara"
    Però l'Art. 18 del Disciplinare di Gara riguarda la procedura di APERTURA DELLE BUSTE C.
    Probabilmente si tratta degli ELEMNTI DI VALUTAZIONE (A, B e C) di cui all'Art. 15 dello stesso Disciplinare 
    Si chiede conferma in tal senso
    Grazie 


    L'ultimo capoverso dell'art. 13 del disciplinare di gara fa riferimento all'art. 15. Il richiamo all'art. 18 è un refuso.
    25/07/2018 09:16
  6. 25/07/2018 14:37 - 1. Tra gli allegati pubblicati sulla piattaforma è presente il modello di "dichiarazione familiari conviventi". Tuttavia nel disciplinare non è richiesto di inserire tale dichiarazione nella busta A "documentazione amministrativa". È necessaria la compilazione della dichiarazione?
    2. La domanda di partecipazione di cui al modello messo a disposizione dalla S.A. è unica per il raggruppamento ovvero ciascun componente il raggruppamento deve compilare la propria? Nel primo caso, come ci si deve comportare in riferimento a specifiche domande riguardanti la singola impresa raggruppata (i.e. CCNL applicato, posizioni INPS/INAIL, ...)?
    3. In caso di raggruppamento, devono essere iscritte alla piattaforma TUTTOGARE tutte le società raggruppate o è sufficiente che sia iscritta la capogruppo?

    Grazie


    1) La dichiarazione per i familiari conviventi può essere resa in fase di gara ( facoltativa ) oppure dal solo concorrente aggiudicatario.
    2) La domanda di partecipazione deve essere compilata da tutti i concorrenti facente parte del R.T.I.
    3) in caso di R.T.I è necessario che tutte le imprese siano iscritte alla piattaforma TUTTOGARE.
    27/07/2018 09:10
  7. 06/08/2018 09:53 - Nella Domanda di Ammissione alla Gara - Allegato 1 - Pagina 4 lett. m) si riporta tra le dichiarazioni da rendere quanto segue "di conoscere, accettare e rispettare tutte le condizioni e gli obblighi contenuti nel “Patto d’integrità tra …………………… ed operatori economici partecipanti alle gare” approvato con ………………………………….;"
    Dal momento che nella documentazione di gara non è presente alcun Patto di Integrità, si chiede:
    - se la dichiarazione di cui sopra è frutto di un refuso;
    - in caso contrario, l'inoltro del Patto di integrità per poterlo visionare e di conseguenza rendere la dichiarazione richiesta.


    Non è previsto il patto di integrità.
    06/08/2018 12:19
  8. 02/08/2018 10:42 - 1) Alla prima pagina della domanda di partecipazione alla gara è richiesto due volte di scrivere i dati del partecipante. E' un errore?
    2) Nel caso in cui si volesse partecipare in raggruppamento temporaneo non ancora costituito, la domanda la fa solo il capogruppo o tutti i partecipanti? Nel caso in cui la faccia solo il capogruppo, dove si inseriscono i dati degli altri partecipanti? Nel caso, invece, la debbano fare tutti i partecipanti, si aggiunge una riga all'elenco in cui è riportata la modalità di parecipazione?
    23) Se il raggruppamento è composto da imprese e professionisti, può essere richiamato il punto j) della lista, per designare il capogruppo? 


    1) I dati del partecipante vanno inseriti una sola volta.
    2) In caso di ATI, sia la mandataria che la mandante devono redigere la domanda di partecipazione e il DGUE.
    3) Il nominativo della capogruppo va indicato nell'istanza di partecepazione e nel DGUE, con le indicazioni di cui all'art. 48 del d.lgs n° 50/2016;  
    06/08/2018 12:30
  9. 31/07/2018 16:57 - 1. Si chiede di chiarire definitivamente se il geologo deve far parte del RTP ovvero se può essere indicato. I documenti di gara riportano indicazioni discordanti in merito alla figura del geologo: il disciplinare e il capitolato prestazionale prevedono espressamente che il geologo possa essere semplicamente indicato; con chiarimento datato 11.07 codesta Stazione Appaltante prescrive che "il geologo deve far parte del R.T.P." ed infine con Nota di chiarimento del RUP datata 26.07 si specifica che "le figure del geologo e del direttore operativo devono essere indicate in sede di gara e POSSONO essere inseriti come componenti del RTP O essere aggiunti come PROFESSIONISTI ESTERNI, nel qual caso sono incaricati rispettivamente dal progettista e dal DL". Si chiede di chiarire definitivamente se il geologo deve far parte del RTP ovvero se può essere indicato;
    2. in caso di assolvimento virtuale dell'imposta di bollo mediante F24, il disciplinare prescrive al concorrente di "compilare e firmare digitalmente una dichiarazione recante, in allegato, il modello F24 recante l'avvenuto pagamento di € 16,00 [...]". Si chiede di specificare dove va inserita tale dichiarazione: nella busta A Documentazione Amministrativa o il sistema da la possibilità di caricarla insieme all'offerta economica?
    Grazie.
     


    1) il geologo può far parte del R.T.I oppure può essere indicato come un incaricato del servizio da svolgere;
    2) la dichiarzione per il pagamento dell'imposta di bollo mediante F24 va inserita nella documentazione amministrativa.
    06/08/2018 12:33
  10. 30/07/2018 18:44 - In caso di Raggruppamento Temporaneo che preveda un Geologo quale mandante, tenuto conto che i documenti di gara non riportano requisiti relativi alla geologia, si chiede di chiarire se il Geologo debba dichiarare il possesso di requisiti di capacità economica finanziaria e di capacità tecnica riportati nella “nota di chiarimento del RUP” del 26/07/2018 ai punti a), b) e c).
    Grazie.


    In caso di partecipazione del geologo come mandante, lo stesso deve produrre la domanda di partecipazione e il DGUE, indicando il possesso dei requisiti di capacità economica finanziaria e tecnica.
    06/08/2018 12:36
  11. 30/07/2018 11:32 - Con riferimento al chiarimento n. 6 del 25/07/2018, pubblicato in data 27/07/2018, ed in particolare a quanto riportato al punto 3) “in caso di R.T.I è necessario che tutte le imprese siano iscritte alla piattaforma TUTTOGARE”, si evidenzia quanto diversamente riportato sulla piattaforma della SUA nella sezione di caricamento della documentazione:
     
    “Dati raggruppamento
    In caso di partecipazione alla gara in raggruppamento d'impresa, l'onere della trasmissione alla Piattaforma della documentazione di gara è in carico unicamente all'Operatore Economico Capogruppo che, prima dell'invio della documentazione di gara, dovrà inserire nel sistema le ditte facenti parte del raggruppamento.
    La registrazione al portale è obbligatoria per l'Operatore Economico mandatario mentre non è obbligatoria la registrazione al portale degli Operatori Economici mandanti.”
     
    In definitiva si richiede se l’iscrizione alla piattaforma debba essere effettuata, in caso di raggruppamento, a cura della sola mandataria oppure di tutti i componenti.
     
    In attesa di riscontro, si porgono
    Cordiali saluti
     


    Nella piattaforma telematica della SUA/CUC ogni partecipante alla gara come mandante si può iscrivere alla piattaforma digitale.
    06/08/2018 12:38
TuttoGare

Norme tecniche di utilizzo | Policy Privacy | Help Desk 895 500 0024 - Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

SUA - Provincia di crotone

Via - M. Nicoletta - Crotone (KR)
Tel. 0962.952349 - Fax. 0962952252 - Email: sua@provincia.crotone.it - PEC: sua@pec.provincia.crotone.it -